I Prodotti Locali

Numerosi sono i prodotti tipici di Giffoni tutelati, dalla nocciola, detta “ Tonda di Giffoni Igp”, ben quotata sui mercati esteri, all’olio Dop Colline Salernitane, ricavato dalla spremitura della “Rotondella”, tipica cultivar diffusa nei Picentini, alle mele annurche e alle castagne.

♦ DOVE COMPRARE

Castagne, nocciole e mele annurche si possono trovare al mercato domenicale, dove vengono messe in vendita direttamente dagli agricoltori, oppure nei negozi di frutta e verdura.

 


♦ LA NOCCIOLA “TONDA DI GIFFONI IGP”

Il nome si deve alla sua forma rotonda, da cui l’appellativo “tonda”. La polpa bianca e consistente e di sapore aromatico, e una pellicola interna facilmente staccabile, sono le sue caratteristiche principali. Le nocciole vengono raccolte dopo Ferragosto per poi essere destinate alla trasformazione industriale, motivo per cui sono molto richieste dalle aziende dolciarie. In parte le nocciole vengono inviate a piccole e medie industrie campane specializzate in frutta secca. Buona parte, tuttavia, è destinata al consumo diretto. Sebbene prendano il nome da Giffoni, le piante che le producono sono diffuse anche in altri comuni della valle dei Picentini e della Valle dell’Irno. Oggi la “Tonda di Giffoni” rappresenta il 4-5 % della produzione italiana, che è il 20-21 % di quella mondiale.

 

♦ LA CUCINA A GIFFONI 

Si basa prevalentemente su legumi, verdure e carne. Le antiche tradizioni culinarie non sono andate perse poiché le ricette di un tempo continuano a prediligere i prodotti tipici del posto. Tra i prodotti tipici del territorio che non dovrebbero mai mancare nelle case dei giffonesi ritroviamo: i funghi porcini nel periodo autunnale; la carne dei cinghiali, allevati nei rigogliosi boschi della zona; castagne e nocciole, queste ultime tostate e tritate nei calzoncelli, dolci tipici dei Picentini che si preparano soprattutto nel periodo natalizio. La nostra è una cucina ricca di sapori genuini che incanta, ancora oggi, i palati di tutti coloro che vengono a visitare questo piccolo paesino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *